Benvenuti nell'azienda agricola Serconi

il paese dello zafferano

Confezionamento:

"Una volta terminato il periodo di fioritura si può procedere al condizionamento degli stemmi. Questi possono essere anche polverizzati ma è questa una operazione che si è scelto di non fare, in quanto si è optato per la commercializzazione degli stimmi interi datosi che si ritiene questo stato della droga quello più caratteristico e pregiato in quanto permette di distinguerne facilmente la qualità. L'operazione di condizionamento viene eseguita manualmente prelevando una piccola quantità di stimmi dal contenitore di conservazione e ponendoli su una bilancia di precisione. Una volta ottenuta la pesata desiderata gli stimmi vengono inseriti all'interno di una bustina, che può essere in polietilene per alimenti o in carta politenata, che verrà sigillata mediante termosaldatura. In seguito questa prima confenzione verrà inserita all'interno della fustella in cartoncino contenente le informazioni di etichetta."

 

 

 

torna indietro

le antiche ricette le tradizioni la preparazione l'arte dello zafferano